Gli obiettivi in materia di tutela dell’ambiente nella futura PAC

La futura politica agricola comune (PAC) svolgerà un ruolo fondamentale nello sviluppo di un settore agricolo pienamente sostenibile che supporti le azioni di tutela dell’ambiente e contrasto del cambiamento climatico e la vivace vita rurale, fornendo al contempo alimenti sicuri e di alta qualità per oltre 500 milioni di consumatori. Investire, sostenere e premiare i […]

Agea, erogato un miliardo di euro

Il Ministero per le Politiche Agricole ha annunciato il completamento da parte di Agea del pagamento degli anticipi di domanda unica 2018 a favore di 434.000 aziende per circa un miliardo di euro. Nell’ambito del Programma Nazionale di Sviluppo Rurale, per la Misura Assicurativa 17.1, Agea ha infatti avviato i pagamenti in favore di 21.789 […]

Pac: soddisfazione di Confagricoltura per ok ComAgri PE a parte agricola ex omnibus

Confagricoltura esprime soddisfazione per quella che appare ormai una applicazione certa, dal 1° gennaio 2018, delle proposte di semplificazione e miglioramento della PAC contenute nel regolamento sul quadro finanziario pluriennale dell’UE, il cosiddetto “Ominibus”. Un risultato che è stato raggiunto grazie all’impegno congiunto del Parlamento e del Consiglio UE, concordi nello stralciare ed approvare separatamente le […]

PAC: la Francia decide di trasferire fino ad un massimo del 4,2% dei fondi dal Primo al Secondo pilastro

Secondo un articolo pubblicato da Agronotizie, la Francia ha deciso di trasferire fino ad un massimo del 4,2% dei fondi dal Primo al Secondo pilastro: la notifica alla Commissione europea è prevista per il prossimo primo agosto. «Lo ha comunicato il ministero dell’Agricoltura francese con un comunicato, dal quale si evince che la decisione del ministro Stéphane Travert, condivisa con […]

Aiuti europei PAC: proroga al 15 giugno

Arriva l’ok della Commissione Europa alla proroga fino al 15 giugno del termine per la domanda agli aiuti diretti nell’ambito della Politica Agricola Comune. La Commissione ha quindi  tenuto conto delle richieste di alcuni Stati membri. Gli Stati membri che decidono di utilizzare questa opzione devono assicurare che tutte le regole di controllo del bilancio […]