Food Bioenergy

DOVE: BioEnergy Village
QUANDO: 27 Ottobre | 14:00
ORGANIZZAZIONE: AITA in collaborazione con CremonaFiere

 

 

Riconosciuto dall’Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali per la formazione professionale continua 0,375 cfp

Esempi, soluzioni, strumenti di marketing e di valorizzazione riguardante la possibilità concreta d’impiego degli scarti della lavorazione agro-industriale come fonte energetica o per la produzione di nuove materie prime. Il seminario analizzerà il percorso che porta gli scarti industriali a rappresentare soluzioni energetiche, nuove materie prime e ingredienti per l’industria alimentare o mangimistica.

Programma:

  • La piena valorizzazione delle risorse dell’industria di trasformazione alimentare nel contesto dell’Economia Circolare
    Massimiliano Boccardelli e Maurizio Notarfonso – Federalimentare
  • Aggiornamenti sullo stato dell’arte e sull’attuale convenienza legata alla conversione energetica delle biomasse
    Giocobbe Braccio, Enea, Trisaia
  • Rassegna attuale sull’utilizzo degli scarti della lavorazione agro-industriale per la produzione di nuove materie prime e/o d’ingredienti
    Fabrizio Adani, Università di Milano
  • Utilizzo delle biomasse e loro trasformazione in prodotti a elevato valore aggiunto
    Silvana Castelli, CNR, Milano
  • Produzione di carta e similpelle da scarti di mela industriali
    Hannes Parth, Frumart, Bolzano
  • L’uso virtuoso del digestato a supporto della sostenibilità di produzioni DOP
    Giuliana D’Imporzano, Università di Milano