La Lombardia scende in campo per soccorrere il mondo agricolo, stanziati dall’assessorato all’Agricoltura 6 milioni di euro

Sei milioni di euro. A tanto ammonta lo stanziamento  per interventi straordinari nel settore agricolo messo in campo in queste ultime ore dall’assessorato regionale all’Agricoltura della Lombardia guidato da Fabio Rolfi. “Le risorse rese disponibili da Roma per uno dei comparti trainanti dell’economia nazionale non sono sufficienti – sottolinea l’Assessore – per questo abbiamo deciso […]

Nella Giornata della Terra la Lombardia si conferma una regione sempre più green

In occasione della 50ma Giornata della Terra, celebrata il 22 aprile scorso, l’assessore regionale all’Agricoltura della Lombardia, Fabio Rolfi, ha voluto ricordare l’impegno della Regione nei confronti della sostenibilità ambientale, sia riguardo le coltivazioni che gli allevamenti intensivi. “Più agricoltura vuol dire più salvaguardia del pianeta – ha dichiarato – in Lombardia abbiamo eliminato i […]

Mercato mondiale di cereali e soia 2019/2020, le previsioni dell’USDA (Dip. Agricoltura Stati Uniti)

L’Usda, il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, ha pubblicato nei giorni scorsi le previsioni per il mercato mondiale di cereali e soia per la campagna 2019-2020. Relativamente al frumento tenero, le stime parlano di un aumento del 4,5% rispetto all’annata 2018/2019 per una produzione totale di 764,5 milioni di tonnellate. L’aumento dovrebbe interessare tutti i […]

I consumi al tempo di Covid19, in aumento l’acquisto di latte UHT: +29%

Ismea ha pubblicato un report sulla domanda e l’offerta dei prodotti alimentari durante le prime 4 settimane di diffusione di Covid 19 (17 febbraio-15 marzo). Nonostante il Sud Italia sia stato finora meno colpito dall’emergenza sanitaria legata al coronavirus, è proprio nelle regioni meridionali che si sono registrati i maggiori incrementi nell’approvvigionamento di prodotti alimentari […]

Suinicoltura: in porcilaia il lavoro non rallenta ma i macelli riducono gli abbattimenti

Negli allevamenti suinicoli italiani l’attività continua a pieno ritmo. Nei macelli invece si registra una riduzione degli abbattimenti nell’ordine del 15-20% dovuto principalmente al rallentamento delle operazioni determinato dall’applicazione delle misure di sicurezza imposte nei posti di lavoro per evitare il diffondersi del contagio da coronavirus. Una situazione ancora sotto controllo, che comunque merita grande […]