#IoStoColMadeInItaly – L’Arte della Filiera del Latte

Per passare dalla difesa del prodotto italiano ad una strategia d’attacco sui mercati di tutto il mondo è indispensabile valorizzare il nostro modello di filiera, garanzia di qualità ed elemento distintivo del vero Made in Italy. Il peso di un Italian Sounding pervasivo nell’export agroalimentare e la maldestra contraffazione di strumenti musicali di alta gamma della scuola cremonese a livello internazionale sono la riprova che tutti i mercati cercano i nostri prodotti caratterizzati da: qualità, sicurezza, tradizione e saper fare. I paralleli fra i due mercati sono numerosi, infatti i prodotti dell’agroalimentare italiano e della nostra tradizione artistica, come la liuteria cremonese, rivelano punti di contatto insospettati, nascosti nella quotidianità del fare, dove “bello” e “buono” sono una parte imprescindibile della nostra identità.

Programma

Ore 10.45
registrazione partecipanti

Ore 11.00
Saluto iniziale
Roberto Zanchi, Presidente CremonaFiere

Ore 11.10
Introduzione
On. Filippo Gallinella, Presidente Commissione Agricoltura della Camera

Relatori

  • Fabio Antoldi, Direttore Centro di ricerca per lo sviluppo imprenditoriale CERSI – Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Teresa Bellanova, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali*
  • Giovanni Daghetta, Presidente Regionale Cia Lombardia e membro di Giunta Nazionale
  • Lorenzo Fioramonti – Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca*
  • Massimiliano Giansanti – Presidente Confagricoltura
  • Giorgio Mercuri – Presidente di Fedagri – Confcooperative – Alleanza Cooperative Italiane – Settore Agroalimentare
  • Fabio Rolfi – Assessore Agricoltura, Regione Lombardia
  • Stefano Vaccari, Capo Dipartimento Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e della Agroalimentare, Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari, Ministero delle Politiche Agricole
  • Ettore Prandini – Presidente Coldiretti *
  • Ivano Vacondio – Presidente Federalimentare*Modera: Klaus Davi, giornalista e opinionista televisivo

E’ prevista la possibilità di intervenire dal pubblico

*In attesa di conferma