Vieni con CremonaFiere in Irlanda a esplorare il futuro dell’agritech

Grazie alla collaborazione con Enterprise Ireland, l’agenzia governativa per lo sviluppo del commercio e dell’innovazione, CremonaFiere è lieta di invitare i rappresentanti delle aziende italiane della zootecnia e gli operatori del settore alla prossima missione d’affari in Irlanda.

Con 5 milioni di abitanti, l’Irlanda produce cibo per 35 milioni di persone. Nel 2017 l’export agricolo valeva 12,6 miliardi e l’Irlanda da sola fornisce il 10% del latte per bambini consumato nel mondo.

L’economia agricola irlandese è tra le più sviluppate e apprezzate del mondo e l’Irlanda è oggi il Paese con la maggior crescita d’Europa. Grazie agli investimenti in R&D, il sistema imprenditoriale irlandese è il più innovativo tra i 28 membri dell’Unione Europea. Le soluzioni hi-tech sviluppate migliorano la qualità e la resa, rendendo così ogni impresa agricola in grado di affrontare le sfide del mercato globale.

Intelligenza artificiale, robotica, internet delle cose (IoT) stanno trasformando l’agricoltura come si può vedere dall’esperienza delle aziende irlandesi che oggiesportano tecnologia in 140 Paesi del mondo. McHale, Dairymaster, AbbeyMachinery, Keenan, Samco e altre innovative imprese stanno creando l’agricoltura di nuova generazione.

L’invito è rivolto a:

  • Potenziali rivenditori e distributori di soluzioni tecnologiche per l’agricoltura
  • Responsabili acquisti di aziende italiane nel settore agritech
  • Allevatori e professionisti del settore interessati alle applicazioni di precisione per l’agricoltura, attrezzature per pascoli, stalle e mungitura, prodotti chimici per l’allevamento e l’agricoltura

Enterprise Ireland ha delegazioni in oltre 30 Paesi del mondo per promuovere sia l’export sia l’innovazione nazionali. Presso la sede di Milano, è a disposizione un team di advisor per favorire scambi commerciali, business development e l’innovazione tra le aziende irlandesi e italiane anche del settore agricolo e della trasformazione. Attraverso partnership, le aziende italiane possono ricevere una determinante iniezione di innovazione e sfruttare così quel vantaggio unico che l’Irlanda offre.

Nata come una disputa tra due amici per affermare quale contea avesse i migliori lavoratori agricoli, oggi l’88° National Ploughing Championship (17-19 settembre) è un’anteprima del futuro dell’agricoltura.

L’evento si tiene a Ballintrane, Fenagh, nella contea di Carlow, circa 40 minuti da Dublino e attira 300 mila visitatori da tutta l’isola e dal resto del mondo.

Per maggiori informazioni scrivici entro il 30 agosto 2019