Tecnologia del latte alle Fiere Zootecniche 2019, una anteprima

Le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona esplorano ogni anno i temi più attualied innovativi del settore stimolando l’interesse dell’intera community internazionale di operatori grazie alla collaborazione con alcune delle realtà più importanti e prestigiose nell’ambito della ricerca e dello sviluppoNuove occasioni di formazione professionale e di business si possono costruire solo tramite conoscenze aggiornate e di alto livello dedicate in modo mirato a operatori del settore e ad aziende.

24 Ottobre | 10:00

Convegno | Milk Village Meeting (5° edizione)

Il convegno tecnico per tutti gli operatori coinvolti a diverso titolo nella filiera lattiero-casearia è stato creato per affrontare, secondo una logica multidisciplinare, lo stato dell’arte del comparto. Saranno affrontati tematiche riguardanti le previsioni del prezzo del latte alla stalla, la salute e il benessere animale oltre a quelle sull’attuale mercato, ai nuovi prodotti funzionali legati al benessere e a regimi nutrizionali particolari.

I maggiori esperti delle Comunità scientifica e industriale come ogni anno si danno appuntamento a CremonaFiere per portare il proprio contributo alla luce dei più recenti aggiornamenti.

Dove: Milk Village
Organizzazione: CremonaFiere in collaborazione con AITA

24 Ottobre | 14:00
Workshop | Quale caseina? Una scelta per l’allevatore

Genetica, salute e alimentazione giocano un ruolo fondamentale nella definizione della tipologia di latte atteso e nei confronti dell’utilizzo finale una volta conferito. La decisione, consapevole ed informata, dell’allevatore assume quindi un ruolo determinante per la redditività aziendale.

Dove: Milk Village
Organizzazione: CREA in collaborazione con CremonaFiere

24 Ottobre | 14:30
Workshop | Caseifici da Azienda Agricola: da igiene e diversificazione spunti per una nuova redditività

La crescente attenzione alla caseificazione in azienda anche per i piccoli ruminanti ha le proprie basi in una sempre più diffusa presenza di allevamenti di ovi-caprini anche in zone di pianura sinora poco coinvolte. La relativa economicità della gestione dell’allevamento continua ad attrarre soprattutto giovani allevatori che spesso rappresentano un effettivo presidio territoriale, ambientale ed economico, grazie ad una domanda di prodotti caseari ovicaprini in crescita (+3,5% in volume nel 2017), soprattutto grazie ad un consolidamento dell’interesse da parte dei consumatori per il cibo caratterizzato da un forte legame con il territorio di origine.

Dove: Sala Formazione
Organizzazione: Associazione Italiana dei Tecnici del Latte (AITeL) in collaborazione con CremonaFiere

24 Ottobre | 14:30
Workshop | Insilati e qualità del latte
Produzione, stoccaggio e somministrazione degli insilati possono rappresentare momenti di contaminazione (muffe e lieviti) in grado di incidere in modo significativo sul benessere dell’animale e quindi sulla qualità del prodotto. In questa occasione verranno illustrate tecnologie e buone pratiche per ridurre i rischi. I clostridi butirrici continuano a rappresentare la principale causa di difetti e deprezzamento in formaggi a pasta dura.
Dove: Sala Amati
Organizzazione: CREA in collaborazione con CremonaFiere

26 Ottobre | 10:00
Convegno Tecnico | Migliorare il gusto del proprio formaggio – Quali interventi per aumentare la redditività della produzione casearia in azienda
Il miglioramento del gusto è un obbiettivo importante della produzione casearia artigianale che vuole avvicinarsi ad un crescente numero di consumatori. Dalla produzione del latte alla maturazione e alla stagionatura di formaggi in azienda molti sono i passaggi che necessitano attenzione sia dal punto di vista tecnologico che microbiologico.
Dove: Area Forum
Organizzazione: Assocasearia Pandino in collaborazione con CremonaFiere

26 Ottobre | 14:00
“Scopri il gusto del tuo formaggio” | Confronto sulla qualità delle produzioni casearie artigianali
Una profilatura tecnica della produzione casearia artigianale è indispensabile per capire meglio il proprio prodotto. Un panel di esperti assaggiatori compilerà una scheda tecnica completa dei formaggi portati dalle aziende agricole e artigianali coinvolgendo anche il pubblico degli operatori presenti in un confronto a tutto campo.
Dove: Milk Village
Organizzazione: ONAF (Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio) in collaborazione on CremonaFiere e Associazione delle Casare e dei Casari di Azienda Agricola

26 Ottobre | 14:00
Seminario | Caseifici Agricoli ed Economia Circolare – Prospettive di valorizzazione delle piccole produzioni di azienda agricola e artigianale

L’economia circolare in un contesto aziendale e artigianale può rappresentare una nuova opportunità di valorizzazione delle potenzialità della piccola caseificazione: un impegno sulla sostenibilità può essere occasione per uno sguardo sugli sviluppi di mercato e il mantenimento delle caratteristiche di unicità e specialità di questa tipologia produttiva.
Dove: Milk Village
Organizzazione: Associazione delle Casare e dei Casari di Azienda Agricola in collaborazione con CremonaFiere