Agea, erogato un miliardo di euro

Il Ministero per le Politiche Agricole ha annunciato il completamento da parte di Agea del pagamento degli anticipi di domanda unica 2018 a favore di 434.000 aziende per circa un miliardo di euro.

Nell’ambito del Programma Nazionale di Sviluppo Rurale, per la Misura Assicurativa 17.1, Agea ha infatti avviato i pagamenti in favore di 21.789 beneficiari che hanno aderito alla misura per le annualità 2015, 2016 e 2017, per un importo complessivo di euro 49.828.562.

Sulla misura assicurativa, ad oggi, sono stati complessivamente autorizzati oltre 398 milioni di euro sulle tre annualità 2015, 2016 e 2017. Con gli ultimi due decreti di pagamento autorizzati ieri da Agea è stato superato l’obiettivo di spesa del 31 dicembre 2018, previsto nel Programma Nazionale di Sviluppo Rurale, pari a 363 milioni di euro.

Il Ministero fa sapere anche che nel mese di novembre «l’ente pagatore ha autorizzato i decreti di pagamento nell’ambito dei Programmi Regionali di Sviluppo Rurale, in favore di 41.271 beneficiari per un importo di euro 169.377.977, avviando anche i pagamenti di anticipo sulle domande delle misure a superficie presentate nel 2018. Con tali pagamenti le Regioni Friuli Venezia Giulia e Puglia hanno superato gli obiettivi di spesa del 31 dicembre previsti dai rispettivi Programmi Regionali».  Agea con il finanziamento del decreto 8 della Domanda Unica, ha completato il pagamento degli anticipi 2018 della PAC, che ha riguardato complessivamente oltre 434 mila aziende per oltre 984 milioni di euro.