Milk.it: alle Fiere Zootecniche, al centro del mondo del latte

Si terra giovedì 25 ottobre alle ore 10.00, nell’ambito delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona (dal 24 al 27 ottobre 2018 a CremonaFiere), il quarto convegno nazionale sul mondo del latte.

Sotto i riflettori ci saranno temi centrali come benessere animale e produzione casearia, innovazione, Made in Italy, qualità e formazione. Un appuntamento che conferma l’appuntamento cremonese come l’evento di riferimento a livello internazionale per il mondo della produzione del latte, della trasformazione e dell’agrozootecnia più in generale grazie a una offerta di aggiornamento tecnico-scientifico in sintonia con le istanze del mercato e di alto profilo tramite il supporto dei migliori esperti in circolazione.

Il convegno tecnico – organizzato da AITA Associazione Italiana Tecnologi Alimentari e CremonaFiere – è rivolto agli operatori attenti allo sviluppo delle potenzialità del settore caseario in una logica multisciplinare in grado di offrire nuove soluzioni per nuove opportunità di reddito.

Programma:

  • Evoluzione e prospettive di un mercato del latte e derivati in profondo cambiamento, Daniele Rama, Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza
  • Benessere animale nelle bovine da latte: evidenze sulla qualità del prodotto, Giampaolo Zanirato, Granarolo
  • Possibilità d’innovazione e salvaguardia tradizione per i prodotti caseari nazionali come scelta di valorizzazione, Erasmo Neviani,Università di Parma
  • La surgelazione di formaggi freschi a pasta filata per favorire la diffusione del Made in Italy nei mercati lontani, Germano Mucchetti e Marcello Alinovi, Università di Parma
  • Soluzioni produttive alternative in un mercato in crisi: l’evoluzione dei mini-caseifici, Domenico Ferrari, FD Store e Accademia Italiana del latte, Modena
  • Il latte Nobile: possibilità di produzione di un latte di elevata qualità. Vantaggi, profitti e difficoltà, Roberto Rubino, Associazione Latte Nobile Italiano
  • Formaggi, gelati e altri derivati da latte Nobile, Mario Donadel, Cà Donadel, Treviso
  • Attività di formazione lattiero casearia: opportunità e criticità, Guido Tallone, Agenform, Cuneo